A chi la Decima......
L'essere obiettori di coscienza comportava fino al 2007 l'irrinunciabilità di tale status e l'impossibilità, vita natural durante, di ottenere il porto d'armi e di essere reclutato nelle Forze Armate o nei corpi di polizia dello stato italiano. Tali limitazioni permasero con la riforma del '98, benchè altre disposizioni che potevano essere ritenute discriminatorie fossero state eliminate da tale legge.


L'emanazione della 2 Agosto 2007 n.130 ha reso invece possibile esercitare la rinuncia allo stato di obiettore. Tale norma infatti, modificando quella precedente, ha stabilito che l'obiettore ammesso al servizio civile, decorsi almeno cinque anni dalla data di congedo dallo svolgimento del predetto servizio, possa rinunziare allo status di obiettore di coscienza presentando apposita dichiarazione, non revocabile, da inoltrare all' Ufficio nazionale per il servizio civile, facendo così venir meno le limitazioni residue di cui alla legge n. 230/1998, equiparandolo di fatto agli altri cittadini che avessero prestato il servizio di leva.


Per la nostra Associazione, invece, il rifiuto di: usare le armi, appartenere ad una istituzione militare, indossare uniformi, svolgere il servizio di leva obbligatorio, si chiama e sempre si chiamerà: obiezione di coscienza. Non possiamo prendere in giro i nostri Morti, non dobbiamo permettere di prendere in giro i Veterani viventi. E anche se definite forme discriminatorie, per noi rimangono quello che sono: delle limitazioni insormontabili, che precludono l'appartenenza a qualsivoglia Associazione d'Arma. A maggior ragione la nostra.

Diciamolo francamente, forte e chiaro: La Decima Flottiglia Mas non è per tutti.

Associati!


 

La quota associativa è fissata in € 46,00, di cui € 16,00 per spese di segreteria.
Il rinnovo per gli anni successivi della quota è di € 31,00 ed il pagamento deve essere effettuato a mezzo conto corrente postale oppure bonifico bancario.

Documenti occorrenti:

ASSOCIAZIONE COMBATTENTI DECIMA FLOTTIGLIA MAS MILANO

con la causale: QUOTA ASSOCIATIVA PER L'ANNO (indicare l'anno di riferimento);

  • 2 fototessera.

Inviare in busta chiusa a:

ASSOCIAZIONE COMBATTENTI DECIMA FLOTTIGLIA  MAS

Casella Postale 33

20091 Bresso (MI)

 


 

Pagamento a mezzo bonifico bancario:

POSTE ITALIANE

Intestare a : ASSOCIAZIONE DECIMA FLOTTIGLIA MAS

Iban: IT59 Q076 0101 6000 0008 6527 868

causale: Quota associativa (indicare l'anno) - (nome e cognome)

 

Ulteriori informazioni contattando la Segreteria Nazionale:

Telefono : 377 95.30.267

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


 

L'unico sito ufficiale dell' Associazione Combattenti Decima Flottiglia MAS, l'unico in assoluto, è quello che state vedendo, non perchè lo diciamo noi, ma perchè lo affermano gli avvenimenti del 3 Febbraio 2007, giorno in cui sono state fatte delle elezioni regolarissime in base allo Statuto vigente, seguendo tutti i dettami e dalle quali è risultato Presidente eletto, l'aiutante di bandiera del Comandante Junio Valerio Borghese, il Guardiamarina Bordogna Mario e gli elettori, secondo Statuto, sono stati i Veterani e gli Aderenti con i medesimi diritti e doveri e in regola con il diritto di voto.

Segreteria Nazionale di Milano
DECIMA FLOTTIGLIA MAS
C.P. 33 20091 Bresso (MI)
Telefono 377 95.30.267
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Joomla template freaks
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.